IN PROGRESS

SegniUrgenti

2004

Vedi opere collegate


2004 Miroir de la musique, Padova 2004 Kursaal, Chioggia (VE)

Recensione:
Viviamo in un luogo, come dice il guardiano della torre nel “Faust” di Goethe, “dove siamo nati per vedere, ma costretti a guardare”. Ed è a questo che l’artista si ribella, con l’irrequietezza segnica e coloristica, con la ricerca della visibilità manifesta delle cose, per raggiungere mondi segreti, invisibili e nascosti, inaccessibili al solo guardare, ma “quasi” afferrabili con la sua opera, che nel proporre una realtà diversa, “vede” ciò che manca.

 

Alessandra Possamai Vita